“Mangia bevi corri cammina”! Il 25 aprile la 7a edizione della camminata di solidarietà

“Mangia, bevi, corri, cammina”! Il 25 aprile ritorna una delle manifestazioni di maggior successo non solo di Villa Guardia ma di tutta la zona dell’Olgiatese. In occasione della festa nazionale della Liberazione d’Italia, spazio dunque alla Settima edizione della bellissima Camminata di solidarietà, organizzata dall’associazione missionaria Vita del Mondo, di Villa Guardia. La manifestazione, non competitiva, che attraversa angoli incontaminati dei paesaggi di Villa Guardia, Lurate Caccivio e Gironico, offrendo cibo e bevande lungo il percorso, è ormai divenuta un appuntamento imperdibile per famiglie, giovani e sportivi, desiderosi di trascorrere una giornata di festa all’insegna di aggregazione, convivialità, sport e natura.mangia bevi 2014 1
Due i percorsi possibili, da 9 oppure 15 km, studiati e segnalati all’interno di un corridoio verde fatto di boschi, torrenti e prati e che unisce il comune di Villa Guardia con quello di Lurate Caccivio e Gironico, facendo conoscere ai partecipanti (che possono liberamente scegliere di correre oppure camminare) il lato più nascosto e bello del territorio locale.
Saranno invece 4 i punti ristoro posizionati lungo il percorso dove ai partecipanti saranno offerti assaggi, tagliate di salumi, bibite, torte e altre specialità gastronomiche ancora. All’arrivo, fissato presso la sede degli Alpini, nel parco di Villa Natta (accanto al santuario SS Trinità Misericordia) sarà data inoltre la possibilità di gustarsi il pranzo organizzato dagli Alpini.
La partenza della settima “Mangia, bevi, corri, cammina” è fissata invece a partire dalle ore 9 e sino alle 10.30, presso il campo di calcio dell’Oratorio di Maccio, a Villa Guardia.mangia bevi 014
Popolari le quote di partecipazione che comprendono anche tutto il cibo consumato lungo il percorso nei punti ristoro prestabiliti: 6 euro per gli adulti e 3 euro per i giovani under 14.
Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto ai progetti missionari che l’associazione Vita del Mondo sostiene.
In caso di maltempo, la manifestazione slitterà a domenica 3 maggio.
Ulteriori informazioni cliccando il sito www.vitadelmondo.it
Genera PDF e stampa