IV Open day Elisoccorso: un successo!

118 base elisoccorso villa guardia

Si è svolta sabato 29 settembre la IV edizione dell’open day dell’Elisoccorso e del 118 di Como nella base di Villa Guardia, organizzato da Areu e Asst Lariana.
Sono state oltre 400 le persone che hanno partecipato alle visite guidate. Alla giornata sono intervenuti Il Soccorso Alpino XIX Delegazione Lariana, Ia Protezione Civile di Como, I Vigili del Fuoco di Como e il personale di Babcock, l’azienda che è incaricata del servizio aeronautico. C’erano anche le delegazioni della Fondazione Pro Elisoccorso Servizio 118 onlus e della Fondazione Volta.
L’Elisoccorso di Como dall’inizio dell’anno a oggi ha totalizzato 1030 missioni diurne e 252 notturne, mentra la Sala Operativa dei Laghi gestisce ogni giorno 500 chiamate di soccorso sanitario.

118 base elisoccorso villa guardiaPer l’occasione nel piazzale della Base erano schierati i mezzi storici della Cri Valle Intelvi di San Fedele Di Intelvi, della Cri di Cernobbio e della Cri di Cantu’. I visitatori hanno potuto conoscere da vicino il funzionamento della Sala Operativa, tutti i segreti dell’AW 139, l’elicottero di stanza a Como, e degli automezzi utilizzati per il soccorso messi a disposizione dalla Cri di Lurate Caccivio (Como), Cri Valle Intelvi (Como), Cri Uggiate Trevano (Como), Croce Azzurra Cadorago (Como), Sos Appiano Gentile (Como), Croce Azzurra Como (Como), Cri Luino (Varese), Sos Valbossa Azzate (Varese), Sos Dei Laghi Travedona (Varese), Sos Valceresio Besano (Varese), Sos Del Seprio Carnago (Varese), Cri Lecco (Lecco), Croce Banca Merate (Lecco), Croce Verde Bosisio Parini (Lecco), Volontari Calolziocorte (Varese).

Ogni tour guidato è iniziato con un momento di accoglienza nell’Aula Formazione e proseguito nell’area esterna dove gli ospiti, accompagnati dagli esperti del soccorso, hanno ammirato i mezzi utilizzati nell’attività sul territorio, quelli per le maxi emergenze, quelli dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, l’elicottero AW 139 in uso nella base comasca e dal 2016 dotato di tecnologia Nvg (Night vision goggles) per il volo notturno. Era presente anche un’unità cinofila per la ricerca delle persone sepolte sotto le valanghe.

Media partner della giornata è stato CiaoComo.it, che ha raccontato sul suo canale Facebook i momenti salienti dell’open day. A tutti i partecipanti à stata regalata la seconda edizione del libro “Tra terra e cielo”, scritto dalle giornaliste Francesca Guido e Francesca Indraccolo, realizzato in occasione delle celebrazioni del trentennale dell’Elisoccorso. La ristampa del volume è stata finanziata dalla Fondazione Pro Elisoccorso – Servizio 118 onlus.

Genera PDF e stampa