Gruppi di cammino: l’idea dell’assessore ai Servizi sociali piace

Lo aveva anticipato nei giorni scorsi Roberta Briccola, assessore ai Servizi sociali del Comune di Villa Guardia: “Questa idea non ha costi, sia per l’Amministrazione comunale sia per le persone che ne entreranno a far parte. Ma soprattutto ci permette di fare promozione della salute e di stili di vita sani, curare la prevenzione malattie (cardio-vascolari, diabete,ecc.), incentivare la socializzazione e la riscoperta del territorio”. Insomma, tanti aspetti positivi che si incastrano e che sono destinati a trovare consensi trasversali nella comunità di Villa Guardia. ieri sera, presso l’Associazione Incontro, la stessa Roberta Briccola (nella foto), accompagnata dal dottor Biagio Santoro dell’Asl di Como, ha illustrato il nuovo progetto, sostenuto da Comune di Villa Guardia, Asl, Associazione Incontro e Age. briccola roberta

Due i gruppi che si vogliono realizzare: uno rivolto ad anziani e adulti (in collaborazione con Associazione Incontro) e uno invece rivolto alle famiglie con figli (in collaborazione con Associazione Genitori). L’idea, presentata agi stessi associati, ha subito trovato consenso. “Si tratta di fatto di gruppi di persone che si ritrovano per camminare insieme, in giorni ed orari prestabiliti, seguendo un determinato percorso”. Già definiti, insieme al medico dell’Asl, i primi possibili percorsi. “Abbiamo già stabilito il percorso per il gruppo dell’Associazione Incontro che è stato “testato”  dallo stesso dott. Santoro e da alcuni volontari. L’idea è di attivarli per almeno due o tre volte alla settimana, dalle 17.00 alle 18.00″.

Decisamente positivo come detto il riscontro del pubblico ieri presente. “Ci sono già dei volontari disponibili a diventareWalking Leader (ovvero coordinatori-accompagantori del gruppo). Mi fa molto piacere che la comunità abbia capito la bontà di questo progetto”, ha concluso l’assessore Briccola.

 

 

Genera PDF e stampa