Raccolta differenziata: Villa Guardia tra i più virtuosi della provincia

raccolta rifiuti

Con il 79,8% di raccolta differenziata, Villa Guardia e i suoi 8041 abitanti entrano di merito nella parte alta della classifica dei Comuni più virtuosi della provincia di Como. Rispetto ad una media provinciale che si assesta intorno al 66% e a quella regionale che invece oscilla intorno al 68%, il dato di Villa Guardia mostra il buon lavoro fin qui fatto in sinergia dall’assessorato Ambiente e dai cittadini.

Davanti al nostro paese, rispetto ai 154 che compongono la provincia di Como, spiccano solo Albiolo (81,7%), Argegno (82,2%), Cabiate (80,9%), Carimate (81%), Cermenate (87%), Colverde (81,8%), Rodero (81,9%), Rovello Porro (82,2%), Tremezzina (82,9%), Valmorea (80,1%). Da notare che per quanto i Comuni di grandi dimensioni solo Cermenate e Cabiate sono riusciti a fare meglio di Villa Guardia.

Da segnalare anche il dato che riguarda la produzione pro-capite a Villa Guardia e che si assesta ad 1,20 Kg/ab.GIORNO.

I dati sono stati forniti dall’Amministrazione provinciale e riguardano i numeri raccolti nel 2017 su tutti i Comuni (vedi le tabelle allegate in cui ci sono i dati riepilogativi di tutta la provincia).

Da Villa Saporiti sono stati comunicati anche i dati generali che sottolineano una crescita della raccolta differenziata, che raggiunge 188 mila tonnellate/anno; una crescita della raccolta dell’organico che passa a 56 Kg/ab.anno; un aumento, purtroppo, della produzione complessiva di rifiuti che sale a 284 mila tonnellate con un dato della produzione pro-capite di RSU che sale quindi a 1,30 kg./ab.giorno.

Secondo le stime di Legambiente e il suo tradizionale bilancio dei Comuni Ricicloni, il premio a livello lombardo per la provincia più virtuosa va di diritto a Mantova, seguita da Bergamo e Brescia. Soltanto ottava la provincia di Como (vedi tabella generale regionale accanto).

Genera PDF e stampa