Sesta Olimpiade del Verde Pulito

Tutto pronto per le Olimpiadi del Verde Pulito. La tradizionale Giornata del Verde Pulito ritorna a Villa Guardia nell’ormai consueta sfida ecologica tra studenti e giovani, giunta alla sua sesta edizione. Le Olimpiadi scatterranno domenica 7 aprile alle 8.30 presso il Parco comunale G. Garibaldi di via Varesina. Tutti possono partecipare, grandi e piccini.

I volontari del Comune distribuiranno a tutti i bambini che parteciperanno guanti e sacchi per la raccolta dei rifiuti. Gli adulti dovranno invece giungere muniti di guanti personali. Ognuno dei “concorrenti” sarà coperto da apposita assicurazione sulla responsabilità civile e sugli infortuni con spese a carico del Comune.

Sul posto saranno presenti gli automezzi del Comune e i veicoli della Protezione Civile. I partecipanti saranno poi suddivisi in squadre a cui saranno affidati precise porzioni del territorio da Villa Guardia da “ripulire”. Quale sarà la squadra che riuscirà a raccogliere più rifiuti e quindi riconsegnare un territorio più pulito?

Il sindaco Valerio Perroni in una delle primissime edizioni delle Olimpiadi del Verde Pulito

“Brevettata” dall’allora assessore all’Ambiente (oggi sindaco) Valerio Perroni, le Olimpiadi del Verde Pulito in questi anni si sono dimostrati un format vincente, richiamando centinaia di partecipanti a questa manifestazione ecologica che, purtroppo, in altri paesi vede una partecipazione davvero esigua. A tutti i “concorrenti” sarà consegnato uno speciale attestato e al termine della mattinata sarà invece offerto a tutti uno speciale rinfresco preparato insieme a Pro Loco e Associazione Genitori.

Le iscrizioni dei giovani partecipanti saranno raccolte direttamente a scuola entro venerdì 29 marzo, consegnando il tagliando distribuito in questi giorni. Gli studenti della Primaria dovranno essere tassativamente accompagnati da un adulto.

In caso di maltempo la manifestazione sarà spostata a domenica 14 aprile, nel pomeriggio, alle ore 14.

Genera PDF e stampa