Maccio, un bando per restaurare la chiesetta

Prenderanno il via a gennaio i lavori di ristrutturazione di affreschi e stucchi della chiesetta di Maccio “Maria Assunta”. La notizia è stata comunicata qualche giorno fa dal parroco don Gigi Zuffellato che ha spiegato come gli stucchi e gli affreschi dell’antica chiesa posta accanto al Santuario potranno tornare a splendere grazie al contributo della Fondazione provinciale della Comunità Comasca.

La parrocchia S. Maria Assunta infatti ha ottenuto i fondi messi a disposizione attraverso un bando dalla Fondazione, da anni impegnata a perseguire la propria missione di solidarietà finanziando progetti d’utilità sociale nel territorio della provincia di Como. 

Nello specifico il bando verteva su interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e storico. L’importo dell’intervento, poco meno di 38 mila euro, sarà in buona parte coperto dai fondi messi a disposizione dalla Fondazione che sosterrà i lavori per una quota di 22 mila e 650 euro.

I fondi mancanti potranno essere raccolti anche attraverso donazioni.

Queste le istruzioni per procedere a dare un contributo:

POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE
IBAN: IT23U0760110900000021010269


COMO
INTESA SANPAOLO SPA
IBAN: IT48F0306909606100000128362


COMO
CASSA RUR. ED ART. DI CANTU`
IBAN: IT96U0843010900000000260290


COMO
BCC BRIANZA E LAGHI
IBAN: IT61B0832910900000000300153


AGENZIA DI LEZZENO
BANCA CREDITO COOPERATIVO DI LEZZENO
IBAN: IT73V0861851410000000008373


COMO CAVOUR
UNICREDIT
IBAN: IT86P0200810900000102337656


Ricordatevi di specificare come beneficiario:
Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
Specificare la seguente causale di versamento:
Bando 2019/1/012 – Restauriamo i preziosi affreschi e stucchi della chiesetta ” Maria Assunta” di Maccio.

 

Genera PDF e stampa