Libro storico: sala gremita per la presentazione

Lidio Giovannone centro Incontro

Il saluto di Valerio Perroni, sindaco di Villa Guardia

“Un secolo di Villa Guardia. 1928-2018: i Novant’anni del Comune e non solo”. “Fotoservizio della presentazione a cura di Mattia Calderazzo”.

In 200 per la presentazione del libro storico “Un secolo di Villa Giardia. 1928-2018: 90 anni del Comune e non solo”. Sala gremita ieri sera al centro INCONTRO per la prima ufficiale del volume curato da Alessandro Gini ed edito da Nuovaera in collaborazione con proprio con l’associazione anziani.

Enrico Carughi

Lidio Giovannone, presidente del Comitato di gestione del centro anziani di Villa GuardiaTra un canto popolare e l’altro eseguiti dal “cantastorie” Enrico Carughi, la moderatrice della serata Luisa Carnini, del Giornale di Olgiate ha introdotto la serata dando la parola a Valerio Perroni, sindaco del comune di Villa Guardia che ha patrocinato la pubblicazione. “Oggi più che mai in questi tempi è davvero importante valorizzare l’identificazione con il territorio  – ha spiegato il primo cittadino – La luce che è un elemento fondamentale per le fotografie e che si ritrova nelle pagine di questa opera ci aiuterà ad illuminare le radici che ci legano al nostro paese”.

Lidio Giovannone, presidente del Comitato di gestione del centro anziani

Felice e soddisfatto, Lidio Giovannone, presidente del Comitato di gestione dell’INCONTRO, non ha nascosto l’emozione: “Sono davvero orgoglioso che come associazione siamo riusciti a fare qualcosa che rimarrà negli anni: un dono per questa comunità che ha saputo accogliere moltissimi che come me non sono originari del luogo, accompagnando i nostri figli a diventare bravi  cittadini, bravi uomini…”.

La moderatrice della serata, Luisa Carnini insieme ad Alessandro Gini, curatore della pubblicazione

La serata ha poi visto l’autore raccontare episodi e aneddoti che hanno accompagnato la realizzazione del progetto.

“È stato un percorso durato 22 mesi – ha raccontato Alessandro Gini – Ringrazio anzitutto le famiglie e le associazioni che hanno contribuito all’opera, portandoci foto, documenti e cartoline. Su tutti un grazie agli appassionati di fotografia come Mattia Calderazzo, Franco Sampietro e tanti tanti altri che si sono dati da fare. Ovviamente un grazie speciale al nostro Giancarlo Castiglioni, un maestro della macchina fotografica, con un archivio che si sa dove inizia ma non si sa dove finisca, talmente è esteso”. 

L’ex sindaco Alberto Colzani, che ha collaborato attivamente alla realizzazione del volume

La serata ha visto la proiezione di alcune delle 550 immagini inserite nel volume ed altre inedite, come quelle della Madonna di Corbetta, realizzata per il santuario milanese nel 1952 dallo scultore locale Severino Trinca e commentate dal professor Alberto Colzani che ha svelato un segreto. “I tre bambini del gruppo scultoreo sono il sottoscritto e altri due allora ragazzi di Civello. Il volto della Madonna invece è quello della moglie di Severino”.

Il canto “Mami’” ha poi fatto da “sigla finale” della serata, con tutto il pubblico in sala a cantare allegramente prima di gustare l’ottimo buffet offerto dai volontari del centro. 

I libri sono stati messi in vendita questa mattina nelle tre edicole del paese, presso la cartoleria Mary e Gio di Maccio e presso lo studio di Gincarlo Castiglioni. Trenta euro il costo, per 280 pagine tutte da scoprire.

Libro storico villa guardia

 

Genera PDF e stampa