GSV in lutto: morto lo storico presidente Giussani. Attività sospese

Addio Aldo Giussani, “bussola” del gruppo Sportivo Villa Guardia. Lo storico presidente del GSV se ne è andato ieri pomeriggio, nel dolore della famiglia e delle migliaia di ragazzi (molti dei quali ora adulti) che lui stesso ha avviato allo sport. In sella al sodalizio sportivo per 30 anni, fin dall’inizio, Giussani ha scandito tutte le principali tappe della crescita della realtà sportiva locale. Ancora oggi ne era il presidente onorario (qui nella foto in occasione del 25° anniversario, sulla destra, con il microfono e accanto l’amico Pierluigi Frati).

Come segno di rispetto e cordoglio, con un comunicato apparso in serata sul proprio sito web e diramato a tutti i dirigenti e atleti tesserati, il Gruppo Sportivo Villa Guardia ha deciso di sospendere le attività sportive previste nella giornata di giovedì 18 ottobre, giorno in cui si svolgerà la funzione funebre, alle ore 15, presso il santuario SS. Trinità misericordia di Maccio.

Imprenditore tessile stimato da tutti, Aldo Giussani è stato uno dei “pionieri” fondatori del GSV e per oltre tre decadi ha sempre fatto sentire la sua vicinanza, prima come presidente, per 30 anni, e poi rivestendo la carica onoraria. Disponibile, affabile, autorevole, uomo di classe che soprattutto era competente come pochi in ambito sportivo (su tutti i fronti), Giussani ha segnato un’epoca, proiettando il Gruppo Sportivo in una nuova dimensione e assicurandosi che la crescita proseguisse sul sentiero tracciato dai padri fondatori, passando il testimone alla sua storica segretaria Giovanna Tettamanti, prezioso braccio destro durante i suoi 30 anni di mandato.

Genera PDF e stampa