Tombino rotto, cartello abbandonato

Sedotto e abbandonato al suo destino. Da tre, forse quattro mesi questo cartello giace in via Mazzini, diligente e pronto a presidiare un pericolo…. Peccato però che il tombino presidiato nel frattempo mica è “guarito”. Anzi, è sempre più pericolante, ma con in più l’aggiunta che ora è lo stesso cartello a diventare a sua volta pericoloso. Paradossi della vita. Puntuale una volta alla settimana c’è qualcuno che percorrendo la salita, si ferma a rimetterlo in piedi dopo che alla sera qualcuno ci ha sbattuto contro, o si è divertito a farlo rotolare in mezzo alla strada.

Genera PDF e stampa