“Tampone day”: il Basket del GSV riprende in sicurezza

Di nuovo a canestro. Al via nel week end la campagna tamponi programmata dalla sezione Basket del Grupo Sportivo Villa Guardia. In vista della ripresa imminente delle attività, come da protocolli previsti dalla FIP, il presidente Roberto Maugeri e il vice presidente Gianluca Gatti, coaudiuvati da Emanuele Castiglieri (responsabile del settore femminile) hanno convocato a turno tutti i circa 250 tesserati presso il Palazzetto dello Sport di via Tevere. Nessun assembramento e turni ben organizzati che hanno permesso all’èquipe presente sul posto di operare con rapidità e massima sicurezza.

A piccoli gruppi atleti e allenatori delle squadre del GSV si sono sottoposti agli esami, coordinati dal dottor Marco Sassi (medico sociale del Gruppo Sportivo) e dal dottor Maurizio Volontè, medico volontario e da anni sostenitore del sodalizio sportivo di Villa Guardia.

Presente sul posto anche i volontari della Croce Rossa di Lurate Caccivio che hanno attrezzato l’area e si sono messi a disposizione di medici e atleti. Visita di rappresentanza invece per l’assessore Paolo Veronelli, giunto sul posto per ringraziare (a nome dell’Amministrazione comunale) i dirigenti della sezione Basket per la bella e utile iniziativa.

L’obiettivo prefissato dalla Federazione e subito fatto proprio dalla sezione Basket era quello di individuare con il test rapido eventuali atleti o allenatori positivi e asintomatici, indirizzandoli poi ad un approfondito tampone molecolare e alla necessaria quarantena prima di riprendere gli allenamenti con la palla a spicchi.

Svolti gli esami e rassicurati gli atleti della propria buona salute, ragazze e ragazzi delle squadre biancoazzurre potranno ora rimettersi finalmente in campo per riprendere quel percorso formativo e sportivo che purtroppo nelle ultime due stagioni è stato spesso interrotto.