Libro storico di Villa Guardia: una seconda edizione “deluxe”

Il saluto di Valerio Perroni, sindaco di Villa Guardia

E’ in vendita da lunedì sera la seconda edizione del libro storico “Un secolo di Villa Guardia: 1928-2018, novant’anni del Comune e non solo”. Esaurite in poco più di due mesi tutte le copie della prima edizione, la casa editrice Nuovaera ha provveduto subito a mandare in stampa una seconda edizione “deluxe” ricca di sorprese. A partire dalla copertina rigida del volume per passare poi ad alcuni dettagli perfezionati, a ricostruzioni storiche di date e volti, arrivando infine all’inserimento anche di una preziosa fotografia misteriosamente scomparsa poco prima della pubblicazione, in cui è ritratto (una delle poche immagini esistenti) uno dei personaggi più noti del paese nello scorso secolo.

I volumi sono come sempre disponibili presso: Edicola di Maccio, Edicola di Masano (via Varesina), Edicola di Civello (piazza Garibaldi), Cartoleria Mary&Giò a Maccio (via Negrini), Foto ottica Castiglioni Giancarlo a Maccio (via Frangi) e presso gli uffici stessi di Nuovaera, in piazza Italia 12.

Pubblicato con il patrocinio del comune di Villa Guardia e del centro anziani INCONTRO, il libro storico è stato strenna natalizia richiestissima, con numerose copie che hanno varcato i confini territoriali locali, viaggiando per tutta Italia (Roma, Sardegna, Toscana, Emilia Romagna) e anche all’estero (Parigi, Londra, Svezia, Canada…).

Un’immagine della presentazione del libro storico, in una sala gremita del centro INCONTRO

“Siamo tutti davvero molto orgogliosi, perché il primo obiettivo era proprio quello di rinverdire il senso di appartenenza al nostro territorio – racconta Alessandro Gini, l’autore – Ci siamo prefissati però anche altre finalità: condividere la storia locale con i neo residenti e con le nuove generazioni. Il paese negli ultimi anni ha superato quota 8 mila residenti e quindi c’era necessità di stimolare questo processo di conoscenza. Siamo davvero felici che l’iniziativa abbia incontrato il gradimento e sono sicuro che questa seconda versione deluxe possa ulteriormente piacere”.

Genera PDF e stampa