Addio ai cedri di via Veneto

Lo si era intuito subito la scorsa settimana in occasione del sopralluogo indetto dal Comune di Villa Guardia per verificarne la tenuta statica: i due antichi cedri posti all’ingresso dell’area di via Veneto che ospita scuole e campi sportivi sono destinati a salutare la comunità. Nelle prossime ore saranno abbattuti. Troppo pericolosi, visti l’altezza e le condizioni in cui versavano, per lasciarli ancora “in piedi” liberi di agitare le loro invecchiate chiome.

A salutarli, un po’ a nome di tutti i cittadini di Villa Guardia, è stata questa mattina la Farmacia Subini, “compagna di banco” dei due cedri. “Purtroppo non è stato possibile salvarli – scrive la famiglia in un post sulla propria pagina Facebook – Oggi salutiamo i cedri che ci hanno accompagnato per anni come due sentinelle con la loro imponenza”.

In assenza delle due grosse piante non si esclude che l’area possa essere rivista, con una nuova piantumazione o anche ridisegnando l’ingresso ad una delle zone del paese più frequentate.

Genera PDF e stampa