Maccio, festa della Madonna

Tre giorni di festa per la Madonna del Rosario, momento comunitario di preghiera e convivialità per la parrocchia di Maccio S. Maria Assunta. Le celebrazioni religiose di ieri, giovedì, e quest’oggi, sempre alle 20.30, saranno l’introduzione ai festeggiamenti che entreranno nel vivo sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre. Intitolata a Maria Assunta in cielo e quindi con la festa patronale che ricadrebbe il 15 agosto, già festa dell’Assunzione per tutta Italia e non solo, da sempre la parrocchia di Maccio ha indicato quale momento comunitario principe da festeggiare, la data della prima domenica di ottobre. E così anche quest’anno spazio a banco vendita, giochi e spettacoli per ragazzi.

Domenica 1 ottobre sarà doppia, però, l’occasione per fare festa. A celebrare la funzione religiosa sarà infatti Don Angelo Pellegrini, ordinato sacerdote il 13 giugno del 1992 (è stato a Rovellasca, Delebio, S. Pietro Samolaco e dal 2008 è parroco a Marchirolo, in provincia di Varese)

Dopo la santa messa delle 11, cui parteciperà la Corale Regina Pacis, presso l’ex salone del Cinema dell’Oratorio sarà allestita una maxi esposizione di prodotti e generi alimentari il cui ricavato della vendita di fatto sarà preziosa donazione alle casse della parrocchia.

Ci sarà inoltre la possibilità di prenotare (3383505331) squisiti piatti d’asporto, in particolare trippa, lasagne, pizzoccheri, brasato, ossibuchi e stinco. Non mancheranno poi i prodotti della “gemellata” Cerchiara calabra ed, inoltre, torte, vini, frittelle e caldarroste.

Giochi, scherzi e soprattutto una divertente sottoscrizione a premi (“lotteria”) terranno alto l’umore della truppa per tutta la giornata. Infine, nell’occasione sarà possibile ottenere ulteriori informazioni sul progetto del nuovo oratorio.

don gigi zuffellatoDa segnalare che in concomitanza della santa messa delle 11 di domenica, il parroco don Gigi Zuffellato svelerà anche i nomi dei nuovi membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale, eletti tramite votazioni nello scorso week-end.

Alle 14.30 invece storica e tradizionale processione, con il corteo deio fedeli che attraverserà le vie Dante, IV Novembre, Frangi, Piazza Italia)

Genera PDF e stampa