Concerto al femminile In Laetitia Chorus

Musica al femminile domani sera, sabato 12 maggio, presso la chiesetta parrocchiale di Maccio. A partire dalle ore 21, diretti dal Maestro Mazza, il noto coro femminile si esibirà in un repertorio canoro che spazia da Palestrina sino ai giorni nostri. Evento ad ingresso gratuito previsto all’interno della rassegna musicale “Concerti di primavera” organizzata dalla Scuola di musica e danza di Villa Guardia, il concerto proporrà musica d’autore, rivisitata tutta al femminile, spaziando appunto dai grandi classici sino ad arrivare a Louis Armstrong e addirittura i Metallica.

Il coro In Laetitia Chorus, infatti, nasce nel novembre 2008, sotto la direzione del Maestro Massimo Mazza, dal desiderio di costituire un gruppo di sole voci femminili e con l’obiettivo di proporre sul territorio una realtà corale innovativa rispetto a quelle già esistenti.
Il coro ha nel suo repertorio brani che spaziano da Palestrina ad Armstrong, da Britten ai Pentatonix, da Poulenc ai The Real Group.
Nella sua intensa attività artistica il coro è stato invitato a concerti e concorsi in tutta Italia trovando sempre giudizi eccellenti da parte della giuria e addetti ai lavori.
Ha partecipato, negli anni, ai seguenti concorsi:
– concorso internazionale riva del Garda edizione 2012, secondo classificato;
– concorso nazionale Rho edizione 2013, primo classificato;
– concorso nazionale “la canzone di noi” in onda su tv2000, in onda nel 2015, secondo classificato;
– concorso internazionale Sestri Levante, aprile 2018, secondo classificato con un punteggio di 94/100.

Questo il programma della serata:

Giovanni Pierluigi da Palestrina Jesu Rex admirabilis
Francis Poulenc Ave verum
Mario Zuccante Laudes Creaturarum
John Francis McCormack Tipperary
Quirino Mendoza y Cortés Cielito lindo
Ivan Petrovič Larënov Kalinka
tradizionale Banuwa
tradizionale Guantanamera
Luigi Denza Funiculi funicula
Robin Pecknold The winter hymnal
Richard Rodgers Edelweiss
James Hetfield Nothing else matters
Anders Enderoth Chili con carne
Jill Jackson-Miller/Sy Miller Let there be peace
tradizionale Shenandoah
Louis Armstrong What a wonderful world
al pianoforte Sonia Iaconis e Dario Fasci

Genera PDF e stampa